Quinta RTO

Il 19 novembre presso i locali sezionali si è svolta la seconda riunione tecnica del mese di novembre. L’ ospite di questa lezione è stato il componente del Settore Tecnico Arbitrale Sergio Coppetelli, che è stato accolto da tutti i ragazzi con un caloroso applauso.

La riunione è iniziata ricordando i più gravi episodi di violenza nella storia del calcio, da Plaitano, passando per “Genny la carogna”, fino ai più recenti episodi di Higuain in serie A e del collega Riccardo Bernardini della sezione di Ciampino.

” Basta saper cosa stiamo facendo, l’ arbitraggio si riassume nell U.C.C., UMILTÀ, COMPETENZA e COERENZA. Qualità che bisogna portare sul campo. “

Analizziamo il significato di queste parole. La competenza che gli arbitri devono dimostrare è nella conoscenza del regolamento e nel saperlo applicare, cercando di migliorarsi ogni giorno. Inoltre è importante lavorare sui comportamenti senza tralasciare nessun dettaglio, andando sul campo con la mente libera “così da permettere all’ osservatore di sognare di essere lui sul terreno di gioco”.
La coerenza, invece, consta di tre aspetti fondamentali:

  • Tecnica: fischiare i falli mostrando equilibrio nelle decisioni tecniche;
  • Comportamentale: saper approcciare nella maniera giusta le varie personalità con cui si ha a che fare;
  • Disciplinare: permettere ai calciatori di giocare a pallone nel rispetto delle regole del giuoco del calcio.

Un altro aspetto fondamentale nella figura arbitrale è la parte atletica e tattica. Citando Stefano Farina (ex responsabile della Commissione Arbitri Nazionale di Serie B), il componente del S.T.A. Coppetelli ha spiegato cosa vuol dire anticipare l’ azione, ovvero cercare di comprendere i meccanismi tattici della gara adattando di conseguenza lo spostamento sul terreno di gioco.

” Niente è scontato sul terreno di gioco, cercate di prevenire l’ impossibile “.

Il presidente Fiore Pressato ha concluso la riunione dicendo: “riflettete sugli insegnamenti di vita calcistica che Sergio ci ha dato!”.

Prossimo appuntamento il 3 dicembre.

Potete trovare tutte le foto sul nostro sito.