Raduno CAN D

Ieri 26 Agosto si è concluso il raduno CAN D nella consueta sede di Sportilia. Il raduno è durato una settimana ed ha impegnato dapprima gli Osservatori che sono stati i primi associati ad essere stati convocati e successivamente gli Assistenti e gli Arbitri dell' organico suddivisi in varie fasce. A rappresentare la nostra sezione erano presenti in qualità di Assistenti: Almanza Fabrizio, Cerilli Marco, Fratello Federico e Pressato Matto. Mentre per quanto riguarda i nostri arbitri spiccano i nomi di: Iacovacci Franco e Quattrociocchi Augusto. Ai ragazzi è stata illustrata la Circolare n. 1, da Vincenzo Meli, Responsabile del Modulo di Perfezionamento tecnico del Settore Tecnico AIA. Alla spiegazione sono susseguiti i test regolamentari e nel giorno successivo sono stati svolti i test atletici. Il tutto sotto la guida della Commissione, capeggiata dal Responsabile Matteo Trefoloni, il quale ha affermato di avere a disposizione un valido gruppo di elementi ed essere certo che la stagione sportiva, ormai alle porte sarà indubbiamente piena di soddisfazioni ad altissimo livello. L' ultimo del giorno del raduno vede l'arrivo e il saluto da parte del Presidente dell’AIA Marcello Nicchi il quale ha voluto incitare e spronare tutti i presenti: “I prossimi arbitri della Serie A usciranno da qui. Sono orgoglioso dell’Associazione che rappresento soprattutto quando vedo davanti a me questi arbitri, questi ragazzi dalle facce pulite. Dentro l’Associazione un ragazzo cresce, diventa uomo e acquisisce una maturità che nessun’altra esperienza può dare. Questo grazie soprattutto alle persone che, una volta finita la loro carriera arbitrale, restano dentro alla nostra Associazione per calarsi nel ruolo di formatori con una passione, un entusiasmo e delle competenze uniche. Arbitri e Assistenti militanti in CAN D hanno iniziato subito la loro nuovo stagione con le prime partite di Coppa Italia Serie D. Il Presidente,  il Consiglio Direttivo e  tutti gli associati augurano ai nostri ragazzi un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione.