Raduno OA 2019-20

Il giorno 8 settembre, gli Osservatori Arbitrali (O.A.) pontini sono stati convocati presso il ristornate “Il casale Rosa”, per svolgere il raduno di inizio stagione che da loro la possibilità di scendere sui campi e dare una mano ai colleghi più giovani.

Il raduno è iniziato con l’Organo Tecnico sezionale Gianluca Gennaro che ha presentato gli ospiti della giornata: i componenti del Comitato Regionale Lazio Emiliano Mascherano e Roberto Bellosono e il componente del Settore Tecnico Andrea Sorrentino. La prima parola è spettata all’ Organo Tecnico degli OA R. Bellosono, che in primis ha voluto ricordare e complimentarsi con Gianluca Di Cesare per aver conseguito il premio “Giuseppe Joncoli” per la migliore relazione dell’anno. Successivamente l’intervento è entrato nel vivo e l’ospite ha introdotto le nuove disposizioni FIGC a partire dal significato da attribuire ai voti, per poi arrivare al nuovo modello della relazione.

In seguito ai saluti dei due OO.TT. Regionali, gli osservatori sono stati intrattenuti dal collega Sorrentino che ha avuto il delicato compito di spiegare ai presenti le nuove modifiche apportate dalla circolare n° 1 al regolamento del giuoco del calcio e poi somministrare i quiz tecnici.

Dopo pranzo, gli osservatori pontini sono rientrati in aula dove hanno ascoltato le disposizioni tecniche degli OO.TT. Gianluca Gennaro e Giorgio Baglieri riguardo le consegne dei referti, delle covisionature e di come attenersi alle modifiche regolamentari. Infine, prima di congedarsi, G. Gennaro ha voluto dedicare l’ultima parte del raduno alla compilazione del nuovo modello che da quest’ anno oltre ad esser inviato all’ arbitro visionato, conterrà anche la voce Ammoniti ed Espulsi tra i dirigenti.

A conclusione dei lavori, Gianluca ha ringraziato coloro che hanno collaborato alla realizzazione del raduno e tutti presenti per la disponibilità e l’attenzione mostrata, augurando a tutti un grosso in bocca al lupo per la stagione che verrà.


Potete trovare tutte le foto su l nostro sito nella seguente pagina Media.